Serie B. Il Basket Scauri ospita la Stella Azzurra Viterbo

Inizia il girone di ritorno e il Basket Scauri è di nuovo impegnato in casa, contro la Balletti Park Hotel Stella Azzurra Viterbo.

La formazione scaurese ha vinto quattro delle ultime cinque partite e vorrà confermare lo stato di forma anche contro i viterbesi, quindicesimi in classifica a quota 6 punti.

La squadra della Terra di Tuscia, sconfitta all’andata per 70-43, ha chiuso il girone di andata con l’importante vittoria in chiave salvezza contro la Mec San Maddaloni, che le permette di distanziare proprio i campani, rilegati all’ultimo posto, e guardare con fiducia a un girone di ritorno dove cercare di trovare una posizione migliore in chiave play-out, se non addirittura puntare alla salvezza diretta. Il ruolino di marcia fin qua vede i viterbesi aver ottenuto tre vittorie (tutte casalinghe, con Teramo, Vis Nova Roma e Maddaloni) e dodici sconfitte. Si presenta perciò a Scauri carica e desiderosa di fare bene, a fronte delle sette sconfitte consecutive rimediate in altrettante trasferte.

L’organico è molto giovane, composto dal veterano Fabio Marcante (10,5+5,2, 3,3 assist e 2,4 palle recuperate, il migliore del girone C) con un passato importante a Roseto, Castelfiorentino, Pavia, Omegna, Trapani, Siena, tra Serie B e A Dilettanti, e da un bel gruppo di promesse, guidate dalla talentuosa guardia tiratrice Luca Fowler (13,3), già incontrato ai tempi della SAM Roma in C Regionale e con un’esperienza in Serie B a Cassino, con le ali Riccardo Rovere (9,3.+6,8), alla terza stagione in maglia Stella Azzurra, e Gian Marco Ianuale (8,6), cresciuto nel settore giovanile della Scandone Avellino e con trascorsi anche a Pistoia, il centro italo-polacco Sandro Listwon (10,3+4,9), cresciuto nel settore giovanile del Teramo Basket dove ha esordito in Serie A nel 2010/2011 e un passato recente a Montecatini, Cecina, Maddaloni e Cefalù, il play Francesco Ingrilli (6,8 e 3,3 assist), proveniente dal San Paolo Ostiense, oltre ai vari Giulio Cianci, Andrea Meroi, Alessandro Ciampaglia che completano le rotazioni.
Guida tecnica è Umberto Fanciullo, alla sua terza stagione sulla panchina viterbese, allenatore di grande talento che ben conosce l’ambiente.

Dal canto suo il Basket Scauri vorrà sicuramente proseguire nel bel momento che gli ha permesso di risalire la classifica, collocarsi all’ottavo posto in classifica insieme a Teramo (ma noni per via dello scontro diretto a sfavore contro gli abruzzesi) e guardare con fiducia al girone di ritorno, per conquistare il risultato che l’allenatore Renato Sabatino ha fissato per la sua squadra, che quest’anno sarebbe per i delfini uno scudetto: l’ingresso nei play-off.
A cominciare da domenica, con l’arrivo della Stella Azzurra Viterbo, solo sulla carta una partita abbordabile, come lo stesso vice allenatore Vincenzo Pontecorvo ha evidenziato “Le partite facili non ci sono mai. Anche quelle che sembrano esserlo sulla carta, le si devono comunque giocare e vincere. Dobbiamo dimenticare che all’andata abbiamo vinto di 27 punti in casa loro”.
La formazione tirrenica dovrà anche fare tesoro dell’opaca prestazione di domenica scorsa contro la Vis Nova dove i delfini si sono fatti irretire un po troppo dal gioco dei romani, usciti comunque sconfitti in modo netto al termine dell’incontro.
Scauri dovrà fare a meno in questo incontro, oltre che di Angelo Luzza che ha lasciato la formazione prima di Natale, anche di una delle colonne del sodalizio, Andrea Lombardo che dopo sette stagioni, non consecutive, ha lasciato Scauri per andare a giocare a Palermo, al Green Basket 99 in serie CSilver e vivere così, nel pieno della maturità sportiva, nuove esperienze. La Società, nonostante l’improvvisa decisione del giocatore, comunicata solo lunedì mattina, non si è persa d’animo e si è subito messa al lavoro per cercare una valida alternativa e in questi giorni sta visionando alcuni elementi che potrebbero andare a sostituire almeno una delle pedine dello scacchiere.

L’inizio della partita è fissato, come sempre, per le 18,00 al Palazzetto dello Sport “Claudio Borrelli” di Scauri, per la quale sono stati designati due arbitri pugliesi, i signori Antonio Bartolomeo, di Cellino San Marco (BR), e Denny Lillo di Brindisi.

di Cesare Crova fonte: basketinside.com