Il netto successo del Basket Scauri contro Patti la soddisfazione del viceallenatore Pontecorvo

SCAURI – Volti sorridenti in casa del Basket Scauri (serie B), dopo il netto successo conseguito contro il team siciliano del Patti (82-52), la prima vittoria interna in questa stagione. Il match è stato dominato dai pontini, senza correre rischi. Eloquenti alcuni dati statistici: 39 per cento nei tiri da tre e 72% in quelli da due per i delfini contro il 15% ed il 38% dei loro avversari. Nei rimbalzi 37 a 25 per i biancazzurri del coach Enrico Fabbri.

«L’imperativo – dichiara il viceallenatore scaurese, Vincenzo Pontecorvo – era prevalere sul nostro parquet e tornare vincere dopo tre ko consecutivi. Lo abbiamo fatto dando vita ad una buona pallacanestro ed inserendo nel contesto di gioco quegli atleti che in precedenza non avevano avuto molti minuti a disposizione in campo. La guardia Daniele Mastrangelo – aggiunge il vice Pontecorvo – non si era potuta allenare per via di un infortunio subìto nella trasferta a Roma, ma è riuscita a dare un buon contributo. Il successo ottenuto al Pala Borrelli contro la formazione pattese fa morale e consente alla nostra squadra di guardare con fiducia al prossimo impegno: la delicata trasferta a Napoli».
Contro il quintetto siculo ottima è risultata la prova della guardia Santiago Boffelli (27 punti, 5/9 da tre, 7 rimbalzi), supportata in modo efficace e costante dall’ala Luca Antonietti (17, 6/7 da due). Buone le prestazioni della guardia Daniele Mastrangelo (10, 4/4 dalla lunetta) e dell’ala Nikola Markus (9, 4/4 da due).

Articolo di Antonio Lepone – Fonte: http://www.ilmessaggero.it/