Il Basket Scauri verso la sfida interna con i siciliani del Patti: la contesa domani alle 18

SCAURI – Seduta di allenamento dedicata ai tiri e agli schemi, questa mattina, per il Basket Scauri (serie B). Una breve sessione di lavoro per i delfini, ottavi in classifica, alla vigilia della gara interna con la squadra siciliana dello Sport è Cultura Patti, che viaggia all’undicesimo posto. Palla a due domani, alle 18, al Palasport Borrelli. Il coach biancazzurro Enrico Fabbri dà la giusta carica ai suoi ragazzi: «Dobbiamo sfoderare una grande prestazione per muovere la classifica e cancellare la brutta prova offerta, una settimana fa, a Roma contro la Luiss».
Sembra profilarsi un quintetto iniziale formato dal play-capitano Dante Richotti, dalle guardie Santiago Boffelli e Daniele Mastrangelo (o Andrea Lombardo?), dalle ali Luca Antonietti e Nikola Markus. Pronti a partire dalla panchina il playmaker Enrico Merella, il pivot Victor Osmatescu e l’ala Angelo Luzza. La formazione della provincia di Messina può contare sul play Daro Gullo (13,6 punti a partita), sulla guardia Levan Babilodze (12,6), sull’ala Giuseppe Costantino (10,5, già in Lega2 a Caserta), sull’ala-pivot Patricio Cicivé (8,6) e sul play Giorgio Busco (4,8, ex di turno).
Direzione arbitrale affidata a Pietro Rodia di Avellino e a Vincenzo Di Martino di Santa Maria La Carità (Napoli). Appello del club biancazzurro agli sportivi, chiamati a sostenere con il consueto calore la compagine scaurese, reduce da tre ko consecutivi. Biglietteria aperta dalle 17.

Articolo di Antonio Lepone – Fonte: http://www.ilmessaggero.it/