Basket Scauri vince di misura in Calabria: contro Catanzaro finisce 66-67

SCAURI – Torna al successo il Basket Scauri (serie B), dopo il ko interno con il Teramo (64-69). La squadra del Sud Pontino prevale in Calabria, al termine di un match sempre condotto. I biancazzurri espugnano il Pala Giovino di Catanzaro e battono di misura la Mastria Vending per 66-67 (12-23; 34-37; 53-57).
Spiccano le convincenti prove delle guardie Santiago Boffelli (4/7 da tre, 3/3 da due), Daniele Mastrangelo (3/5 dall’arco, 5 assist) e del play Dante Richotti (5/7 da due, 3). L’avvio super dei delfini (8-15 a 7’) coglie di sorpresa i catanzaresi, che poi riescono a pareggiare (31-31 a 17’). Il team ionico non molla. Finale al cardiopalmo: i calabresi danno il tutto per tutto (66-67 a 13” dalla sirena), ma sprecano l’ultimo possesso di palla per il sorpasso. Pericolo scampato per i biancazzurri, che festeggiano la vittoria.
Mastria Vending Catanzaro: Artioli 10, Carpanzano 3, Naso 10, Guadagnola 24, Di Dio 12, Monacelli 3, Latella, Calabretta 4, Morici, Battaglia ne, Dell’Uomo ne. All. Pullano
Basket Scauri: Richotti 13, Boffelli 18, Mastrangelo 13, Merella 5, Antonietti 9, Markus 2, Osmatescu 2, Lombardo 5, Luzza ne, Varga ne. All. Fabbri
Arbitri: Bartolomeo di Cellino San Marco (Brindisi) e Lillo di Brindisi.
Note: tiri liberi 19/22 (C), 6/10 (S); tiri da tre 3/14 (C), 9/20 (S); 5 falli Antonietti, Lombardo; spettatori 300 circa.

Articolo di Antonio Lepone – Fonte:http://www.ilmessaggero.it/