Basket Scauri fermato in casa dal Valmontone e dagli arbitri: il match finisce 78-82

SCAURI – Il Basket Scauri perde in casa, nelle battute finali, la sfida con il Valmontone per 78-82 (25-15; 41-38; 56-64), ma sul risultato pesa come un macigno un’incredibile decisione della coppia arbitrale. A 21” dalla sirena, sul 76-77, i direttori di gara assegnano tre tiri dalla lunetta a Carrizo, che non aveva tentato il tiro, a pochi passi dal centrocampo. Un errore determinante e un vero peccato, in una gara condotta a lungo dai pontini, bravi anche a recuperare nel finale. Generose le prove di Mastrangelo (3/6 da tre), Boffelli (2/5, nonostante l’influenza), Antonietti (5/7 da due), Richotti (4/6) e Merella (3/5).

Basket Scauri: Richotti 9, Boffelli 11, Mastrangelo 17, Merella 9, Markus 7, Osmatescu 8, Lombardo 5, Antonietti 12, Luzza , Scampone ne. All. Fabbri

Air Fire Valmontone: Guarino 15, De Fabritiis 15, Martino 13, Bisconti 18, Carrizo 20, Di Ianni 1, Reali, Saletti, Alamo ne, Di Francesco ne. All. Origlio

Arbitri: Santilli di Recanati (Macerata) e Guarino di Campobasso.

Note: tiri liberi 8/12 (S), 21/24 (V); tiri da tre 8/22 (S), 7/19 (V); spettatori 500 circa.

Articolo di Antonio Lepone – Fonte: http://www.ilmessaggero.it/