Basket Scauri, dopo la netta vittoria con il Maddaloni parla il coach Renato Sabatino

SCAURI – Si respira un clima di moderata soddisfazione in casa del Basket Scauri (serie B), dopo il successo di larghe proporzioni ottenuto al Palasport Borrelli contro il fanalino di coda Maddaloni (93-74). Una netta vittoria, giunta al termine di un match sempre controllato dal quintetto del Sud Pontino. «Abbiamo disputato una buona gara – fa notare il coach biancazzurro Renato Sabatino – Nel complesso sono soddisfatto per quanto visto in campo. Dopo due tempi ben interpretati, i miei ragazzi si sono rilassati un po’, concedendo poi spazi al team campano. Bisogna lavorare ancora, perché non accetto questi cali di tensione. La mia squadra è competitiva e può crescere».

Contro la formazione maddalonese si sono messi in luce le guardie Santiago Boffelli (24 punti, 5/6 da due, 4/6 da tre, 6 rimbalzi), Daniele Mastrangelo (17, 3/5, 3/7, 3), il play-capitano Dante Richotti (15, 6/7, 9 assist), le ali Nikola Markus (12, 5/5 da due, 4 palle catturate) e Luca Antonietti (10, 2/2 dall’arco, 5). Per i delfini ancora qualche giorno di lavoro in palestra e sul parquet. Il “rompete le righe” giungerà il 23 dicembre. Gli scauresi torneranno ad allenarsi il 27, in vista della sfida esterna con il Cassino, in programma il 4 gennaio.

Articolo di Antonio Lepone – Fonte: www.ilmessaggero.it